Procediamo con uno dei temi che più appassionano maggiormente i nostri clienti che stanno iniziando con noi una ristrutturazione chiavi in mano a Genova: il parquet e le sue essenze. Dopo aver delineato tutti i benefici del pavimento in legno e a grandi linee come sceglierlo, e dopo esserci focalizzati sui tipi di posa del parquet, con questo approfondimento vogliamo affrontare il tema da un altro punto di vista ancora: quali sono le essenze – quindi i legni – presenti sul mercato e come scegliere quella più adatta alla nostra casa e alle nostre esigenze.

Ogni specie legnosa ha infatti delle particolari caratteristiche (che vanno ben al di là del colore) che la rendono adatta a certe stanze più che ad altre ed è questo che dobbiamo maggiormente considerare al momento della nostra scelta. Partiamo dall’inizio: capiamo insieme su cosa basare la propria scelta e diamo un’occhiata più approfondita alle essenze più richieste.

Essenze del Parquet: da dove partire per scegliere il pavimento in legno?

Quando parliamo di essenza facciamo riferimento alla tipologia di legno scelta e usata per il parquet, una scelta che si basa anche sul colore ma non solo, anzi. Quando decidiamo di utilizzare un’essenza al posto di un’altra dobbiamo tenere bene a mente la sua destinazione d’uso e farci le domande giuste: resiste all’umidità? Mantiene la temperatura costante? Come si “trasforma” alla luce naturale? Quanto è resistente? Ogni legno infatti ha delle particolari caratteristiche che possono renderlo perfetto ad esempio per un salotto molto luminoso, ma assolutamente non adatto a un umido bagno.

Ecco quindi alcune delle cose più importanti a cui fare particolare attenzione quando sceglieremo il parquet – oltre l’estetica:
– durezza e porosità;
– capacità di trasformazione del colore a lungo termine;
– resistenza all’umidità, agli urti, agli sbalzi di temperatura e in generale al passare del tempo.

Una volta stabilito a grandi linee di cosa abbiamo bisogno nella nostra nuova casa, possiamo sondare le diverse possibilità che il mercato ci offre: diamo un’occhiata insieme ai parquet più richiesti.

Essenze brune Parquet: il pavimento in Rovere

Tra i legni più richiesti troviamo il Rovere: di colore omogeneo che con il tempo tenderà – in modo uniforme – al giallo paglierino, ha un ottimo livello di resistenza al passare del tempo, all’uso (graffi, urti, parassiti), all’umidità e agli sbalzi di temperatura, caratteristiche che lo rendono adatto a ogni ambiente interno ed esterno alla casa.

parquet di rovere

Essenze Parquet: il pavimento in Iroko

Altra essenza, il legno di Iroko è di provenienza africana e dalla sua origine derivano le sue principali caratteristiche. Infatti, è decisamente “immune” agli effetti dell’umidità e dei cambi di temperatura e ha una resistenza particolare. Comunque di facile lavorazione, è adattissimo agli ambienti esterni e “più calpestati”.

Parquet di Iroko

Essenze Parquet: il pavimento in Teak

Sempre tra le essenza, e sempre più in voga, il pavimento in Teak – tipico in particolare nel sud-est asiatico – è tra quelle più usate in assoluto per pavimentare verande, terrazze e bagni. La sua resistenza all’umidità, ai parassiti e alle temperature più umide infatti non ha pari e, inoltre, non subisce rigonfiamenti e spaccature con il passare del tempo. Da tenere a mente: può partire da un colore molto scuro e trasformarsi con il tempo in un bel giallo oro.

Parquet di Teak

Essenze Parquet: il pavimento in Doussié

Di colore rossastro/giallognolo, il legno Doussié proviene dall’Africa e solo negli ultimi tempi sta conoscendo il successo. Le sue caratteristiche principali riguardano la durezza e la resistenza agli urti e per questo è particolarmente adatto agli ambienti sportivi o molto calpestati, agli ambienti esterni e agli ambienti interni con riscaldamento a pavimento.

Parquet di Doussie

Progetto alla mano, hai le idee già più chiare sul parquet da scegliere per la tua casa? Se sei sul punto di iniziare una ristrutturazione di interni a Genova e non sai da che parte cominciare, o se invece hai già un’idea ben strutturata e stai cercando un’impresa edile di fiducia, contattaci per avere un preventivo e prendere un appuntamento.